Covid, dal primo maggio operativi due nuovi centri vaccinali a Vetralla e Montefiascone.

Vaccino Covid
di Maria Letizia Riganelli
2 Minuti di Lettura

Di nuovo in salita i casi di positività al Covid. Operativi dal primo maggio due nuovi centri vaccinali a Vetralla e Montefiascone.

Ieri la Asl di Viterbo ha riscontrato 75 nuovi contagiati.vbGli ultimi referti di positività sono collegati a tamponi eseguiti su cittadini residenti o domiciliati nei seguenti comuni: 19 a Viterbo, 13 a Piansano, 5 a Caprarola, 5 a Marta, 5 a Tarquinia, 3 a Capranica, 3 a Orte, 3 a Ronciglione, 2 a Bagnoregio, 2 a Civita Castellana, 2 a Montalto di Castro, 2 a Montefiascone, 2 a San Lorenzo Nuovo, 2 a Vetralla, 1 a Bolsena, 1 a Canepina, 1 a Carbognano, 1 a Fabrica di Roma, 1 a Graffignano, 1 a Ischia di Castro, 1 a Soriano nel Cimino.

A far lievitare, anche una volta, il numero dei contagiati sarebbero i due cluster scolastici scoppiati a Caprarola e Piansano. Focolai che l’azienda sanitaria sta, da giorni, tenendo sotto attenzione. Al momento i positivi under 18 sono 212, 7 solo nelle ultime 24 ore. Di questi 4 sono stati riscontrati a Piansano. Probabilmente contagiati all’interno di una scuola. L’attenzione ovviamente resta alta anche al di fuori dei plessi scolastici. 

«Dei casi odierni - spiega la Asl -, 54 presentano un link epidemiologico con casi precedentemente accertati e già isolati, 21 sono collegati a persone che hanno dichiarato di essere sintomatiche al drive in. Stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio 73 persone, 2 sono attualmente ricoverate presso le strutture Covid della Asl.

In totale i casi di positività al Covid-19, residenti o domiciliati nella Tuscia, salgono a 14575. Mentre sono 47 i negativizzati. Sale a 13.283 il numero delle persone negativizzate, 423 sono le persone decedute. Dall’inizio dell’emergenza Covid, nella provincia di Viterbo sono stati effettuati 144.312 tamponi, 727 nelle ultime 24 ore. 
Continuano a ritmo serrato le vaccinazioni. E ci sono novità sui centri vaccinali. Dal primo maggio saranno operativi altri due punti di somministrazione, uno a Vetralla e uno a Montefiascone.

I due nuovi punti saranno riforniti di vaccino Pfizer, arrivato in dose massicce proprio in questi giorni.
A Vetralla il nuovo centro sarà in via Blera al centro di Salute mentale mentre quello di Montefiascone all’interno dell’ospedale. Piccola rivoluzione sul colle. In questi giorni infatti sarà chiusa medicina Covid, tutti i degenti verranno trasferiti a Belcolle. Le operazione sono in corso in queste ore e le prenotazioni sono già aperte.

Giovedì 29 Aprile 2021, 06:25 - Ultimo aggiornamento: 21:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA