COVID

Covid, aumentano i casi (soprattutto a Viterbo) ma crollano i ricoveri: 64 i pazienti in ospedale

Domenica 14 Marzo 2021 di Federica Lupino
Belcolle

Un crollo nel numero dei ricoverati per Covid. Mentre infuria la polemica e il virus continua la sua lenta risalita, accade però che i posti letto occupati nei reparti dedicati alla pandemia scendano a 64. Ieri, intanto, la Asl di Viterbo ha rivelato 63 nuovi casi di Covid-19, dei quali quasi la metà concentrati nel capoluogo. Di questi, una decina quelli collegati direttamente o indirettamente all’azienda agricola nella zona di Castel d’Asso, dove quindi ormai i positivi conclamati sono una quarantina. Sul totale dei colpiti, inoltre, 9 sono minori: il più piccolo ha pochi mesi, il più grande 12 anni.

Numeri alti sono stati riscontrati anche a Orte con 6, Ronciglione con 5 e Vignanello con 4. A Soriano nel Cimino il Comune fa sapere: “Registriamo 3 nuovi positivi circoscritti in nuclei famigliari che sono già in isolamento. Saliamo ad un totale di 18 persone contagiate di cui 2 ricoverate in struttura ospedaliera da diverso tempo. Il numero dei casi non è preoccupante ma dobbiamo fare in modo che rimanga basso e circoscritto”. Con i dati di ieri, il numero dei contagiati dall’inizio della pandemia nella Tuscia sale a 12.350. Attualmente positivi restano 1.071, dei quali 1.010 stanno trascorrendo la convalescenza in casa.

Tre i decessi comunicati (da giorni il numero non era così alto). Non ce l’hanno fatta due pazienti ricoverati a Belcolle: un 59enne di Viterbo e una 93enne di Bassano in Teverina. Notificata agli organismi sanitari anche la morte di un 54enne di Orte, avvenuta nei giorni scorsi presso il domicilio di appartenenza.
Nelle ultime 24 ore, sono stati 38 i pazienti che hanno concluso il periodi di isolamento o si sono negativizzati: i numeri più alti a Viterbo (13) e a Fabrica di Roma (5). Sale a 10893 il numero delle persone negativizzate, 383 sono quelle decedute. Arrivano a 31.838 i vaccini somministrati e non si registrano disdette nelle prenotazioni per Astrazeneca.

Ultimo aggiornamento: 11:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA