CORONAVIRUS

Covid-19, partono oggi i vaccini nella Tuscia. E Bassano Romano resta attenzionata speciale

Lunedì 28 Dicembre 2020 di Federica Lupino
Palazzina D di Belcolle

Oggi nella Tuscia scatta il D-day della lotta contro il Covid. Parte ufficialmente questa mattina alle 11,30 la campagna vaccinale: nella Palazzina D dell'ospedale di Belcolle un'infermiera, Paola Perugi, e quattro medici, Silvia Aquilani dirigente del dipartimento di prevenzione della Asl di Viterbo, Giulio Starnini, Giuseppe Cimarello ed Elisa Santori, si sottoporranno all’iniezione. Per l’occasione, sarà presente anche l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Nell’annunciare la campagna, nei giorni scorsi Aquilani aveva specificato che, contando i richiami, le previsioni per la Tuscia parlano di una quota tra le 500 e le 600mila dosi. L’obiettivo della Asl è arrivare alla cosiddetta immunità di gregge, ovvero coprire il 95% dei cittadini in provincia. 

E intanto continua la corsa del virus nel Viterbese. Attenzione speciale su Bassano Romano dove i positivi sono arrivati a 82 su una popolazione di circa 5mila abitanti. A far lievitare i numeri in paese, dopo alcuni giorni in cui la curva aveva ripreso a salire costante, il focolaio scoperto dentro la rsa L'Assunta. Qui la Asl ha scoperto 34 positivi tra cui 26 ospiti. Un altro nella cittadina non è legato a questo cluster. Non si escludono, nei prossimi giorni, casi secondati legati a quelli già scoperti.

“Nei giorni precedenti erano stati effettuati dei tamponi rapidi e successivamente, in considerazione delle numerose positività emerse, si è proceduto a effettuare tamponi molecolari: ad oggi 34 sono risultati positivi tra ospiti, personale dipendente e suore. Il Comune – fanno sapere dall’ente - è in contatto con l'istituto e con la Asl: tutte le persone risultate positive risultano per fortuna in buone condizioni di salute”.

Sul fronte della curva epidemica, ieri in totale la Asl ha svelato ulteriori 56 casi, tra i quali appunto quelli di Bassano. New entry che fanno arrivare il totale dall’inizio della pandemia a 8.788. Due nuovi decessi avvenuti nelle precedenti 24 ore: un 92enne di Celleno e un 79enne di Vasanello. La triste conta dei morti per coronavirus nel Viterbese arriva a 231. Un solo negativizzato ieri a San Lorenzo Nuovo. Dall’inizio dell’epidemia, le persone guarite sono 6.569.
Al momento, sono risaliti a 1.989 i cittadini attualmente positivi, tra i quali 104 risultano ricoverati tra i reparti dedicati al Covid di Belcolle e quello di medicina riabilitativa di Montefiascone. Dall’inizio dell’emergenza, nella provincia di Viterbo sono stati effettuati 78519 tamponi, 347 nelle ultime 24 ore. Ad oggi i cittadini che hanno concluso il periodo di isolamento domiciliare fiduciario sono 12.709.

Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre, 14:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA