COVID

Covid-19, i contagiati nella Tuscia schizzano a 319. Da oggi attivo il drive in di Tarquinia

Lunedì 12 Ottobre 2020
Il Blocco D di Belcolle

Il virus non molla la presa: ieri terzo giorno consecutivo di casi record. Venerdì erano stati 44, sabato 40 e ieri 42. Numeri record che hanno fatto schizzare il totale degli attualmente contagiati nella Tuscia a 319 (i numeri toccati ad aprile), di cui 17 ricoverati tra il reparto di Malattie infettive di Belcolle e strutture extra Asl.

 

Continua a salire il numero dei tamponi effettuato in 24 ore: 441. Sinora, la gran parte dei test pesano sul drive in di Belcolle (alcuni tamponi sono effettuati anche all’Andosilla, ma rappresentano una percentuale minima). Ogni giorno centinaia di cittadini in coda, con disagi anche gli altri utenti dell’ospedale. Per questo, in settimana la Asl trasferirà il punto di prelievo al Riello. Da oggi, intanto, sarà operativo un ulteriore drive in all’ospedale di Tarquinia (Il drive in aperto dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 14) mentre, sempre nei prossimi giorni, verrà ripristinato a pieno ritmo anche quello di Civita Castellana. 


Intanto, ieri Monterosi ha registrato un’impennata di casi (9, seconda solo a Viterbo con 14), di cui 7 riconducibili a un unico focolaio, con probabili collegamenti con la palestra di Nepi già chiusa ormai da diversi giorni per decisione del sindaco Franco Vita. Sempre a Monterosi, scuola secondaria di primo grado chiusa oggi e domani dopo il contagio di due alunni, scoperto l’altro ieri.  A Bassano Romano, invece, registrati 4 nuovi positivi. Il sindaco Emanuele Maggi parla “di due casi che hanno avuto contatto con un ragazzo del liceo risultato anch'esso positivo nei giorni scorsi”, oltre a una madre con figlia che studia al linguistico Meucci.


Ancora 5 casi a Civita Castellana. Il sindaco Luca Giampieri si rivolge direttamente ai concittadini: "I soggetti sono collegati a precedenti casi di positività già comunicati. Sono, inoltre, in isolamento domiciliare e sono state messe in atto tutte le misure necessarie previste dal protocollo emergenza indetto dalla Asl  Ci tengo a tranquillizzare la cittadinanza sulla situazione attuale, i casi accertati sono tutti riconducibili a situazioni già circoscritte e nessun nostro concittadino risulta essere ricoverato”.


Gli altri contagiati delle ultime 24 ore sono 2 a Vetralla e Tarquinia, 1 a Sutri, Montefiascone, Oriolo Romano, Blera, Graffignano, Faleria. Qui, si tratta di un alunno della scuola primaria Valentina Matteucci. Il Comune fa sapere che "la Asl sta provvedendo allo screening di tutte le persone entrate in contatto con il positivo". 

Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre, 15:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA