Controlli nel weekend, l'allarme della Polstrada: «In troppi guidano sotto l'effetto di droghe o dell'alcol, le multe non bastano»

Martedì 11 Settembre 2018 di Renato Vigna
«E' necessario mantenere costantemente un alto il livello di attenzione per la sicurezza di quanti si pongono alla guida di un veicolo. Nonostante le campagne di sensibilizzazione ed i continui controlli rintracciamo su strada automobilisti che guidano dopo aver ingerito alcool e/o droga. Gli effetti sono noti a tutti: euforia, abbassamento della soglia di attenzione e di quella della prudenza, eccesso di velocità… Oltre all’impegno delle forze di polizia, dobbiamo tutti collaborare affinché questo malcostume venga definitivamente abbandonato». Così il diriegente Gianluca Porroni, all'nidomani dell'ennesima operazione di controllo della polizia stradale di Viterbo da lui diretta .

Nell'ultimo weekend gi agenti, con i distaccamenti di Tarquinia e Monterosi e con l’ausilio di personale della questura - con camper attrezzato ed equipe medico-sanitaria - e del Reparto cinofili di Roma, hanno effettuato un servizio mirato di prevenzione e repressione, con particolare attenzione ai pericoli derivanti da chi guida in stato di ebbrezza alcolica e/o sotto l’effetto di stupefacenti o sostanze psicotrope.

Tra sabato 9 e domenica 10 settembre, su alcune arterie viarie principali del Viterbese, anche nelle vicinanze di locali notturni molto frequentati, sono state sottoposte a verifica 96 persone e 109 autoveicoli: Tutti i soggetti fermati e che erano alla guida sono stati controllati tramite precursore alcolico e, in caso di positività, sottoposti alla prova dell’etilometro.

Le verifiche hanno portato al ritiro immediato di 2 patenti di guida - con denuncia all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza alcolica . mentre altri guidatori sono risultati positivi al precursore, ma hanno fatto riscontrare un tasso di alcol entro i limiti (pari a 0,5 g/l). Poi sono state accertate 117 sanzioni al codice dela strada; un totale di 5 patenti ritirate e 238 punti-patente sottratti. 49 sono stati i soccorsi su strada effettuati e 11 gli incidenti rilevati, di cui 9 con lesioni che hanno coinvolto 13 persone, e 2 con soli danni alle cose. © RIPRODUZIONE RISERVATA