Colpo alla banda dei furti nelle case in tutto il Viterbese: arrestati due specialisti, minorenni denunciati

Mercoledì 15 Gennaio 2020
Il comando carabinieri di Viterbo

Erano ladri specializzati nei furti nelle case, in trasferta da Roma nel Viterbese. Avevano messo a segno moltissime razzie, fino alle rapine.

I carabinieri del nucleo investigativo e della Compagnia di Viterbo, in un’indagine coordinata dalla Procure di Viterbo e Roma e da quella presso il Tribunale per i minorenni, hanno arrestato i soggetti ritenuti responsabili di una serie di furti e una rapina in abitazioni. Colpi messi a segno la scorsa estate in diversi centri della Tuscia.

Le indagini sono scattate dopo una rapina avvenuta a Viterbo il 18 agosto 2019, in strada Querciaiola. Una ostanza, la giovane donna proprietaria dell’abitazione, rincasando sorprendeva due individui che stavano saccheggiando la casa. Per fuggire i due ladri la minacciavano con un cacciavite e salivano su un’autovettura guidata da un terzo complice che faceva da palo. Analogie riscontrate in furti commessi a Blera, Civita Castellana, San Martino al Cimino, Vetralle ecc.

Dalle indagini è emerso che diversi furti simili messi a segno nel periodo estivo rientravano in un medesimo disegno criminoso. L'attenzione è finita su un gruppo di persone esperte in tale tipo di reati, prevalentemente di origine cilena e abitanti in quartieri popolari di Ostia. Dall'esito delle indagini, «raccolti gravi, univoci e concordanti indizi di colpevolezza a carico degii indagati, oltre che per la rapina consumata in Strada Querciaiola, anche per altri fatti delittuosi commessi», sono stati denunciati una donna italiana di 35 anni e due cileni di 35 e 32 anni, e tre minorenni tutti cileni.

La Procura di Viterbo ha chiesto ed ottenuto dal Gip gli arresti domiciliari per l'unica donna e la custodia cautelare in carcere per il trentacinquenne cileno.

Ultimo aggiornamento: 12:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma