Civita Castellana, arriva l'ennesimo cambio (in pochi mesi) al comando dei vigili urbani

Civita Castellana, arriva l'ennesimo cambio (in pochi mesi) al comando dei vigili urbani
2 Minuti di Lettura
Venerdì 13 Maggio 2022, 10:54 - Ultimo aggiornamento: 15:56

Arriva l'ennesimo cambio al vertice per i vigili urbani di Civita Castellana. Da ieri l'altro negli uffici della Polizia locale, come accaduto appena cinque mesi fa, è cambiato di nuovo il comandante: al posto di Antonio Presutti (nella foto) è stata nominata, su decisione della giunta comunale, Elisabetta Montanari.

In pratica, un passaggio del testimone in fotocopia, visto che con gli stessi protagonisti era già avvenuto, a parti invertite, nel 2019.Non sembra esserci pace, per questo ruolo, nelle amministrazioni comunali degli ultimi anni. Gli avvicendamenti tra i vigili urbani riguardano una storia iniziata nel 2016, con l'allora sindaco Gianluca Angelelli che chiamò per la prima volta a ricoprire il ruolo di comandante proprio Antonio Presutti, in sostituzione della Montanari. Incarico da cui venne sollevato sempre Presutti, a fine 2019, per fare posto di nuovo alla Montanari ad interim dopo l'arrivo di Luca Giampieri alla carica di sindaco: un ritorno al passato.

Dopo qualche tempo però la Montanari venne sostituita da Alessandro Buttarelli (per tutto il 2021); ma a gennaio di quest'anno è uscito di scena anche Buttarelli ed è tornato in pista Presutti.Tutto nella normalità? Le sorprese per i sei agenti che fanno parte della Polizia locale non sono finite lì.

Da qualche giorno è arrivato di nuovo il cambio al vertice, con la nomina improvvisa di nuovo della Montanari, che era stata collocata nel frattempo nell'area socio-culturale e sportiva sempre dalla giunta Giampieri. «Presutti ha spiegato lo stesso sindaco Giampieri - ha presentato le dimissioni, per questo è stata indicata una figura all'interno degli uffici che aveva già ricoperto questo ruolo. Da qualche giorno ha iniziato a lavorare con l'assessore di competenza, Lorena Sconocchia»

© RIPRODUZIONE RISERVATA