CORONAVIRUS

"Una lunga storia d'amore": il mini-video per rilanciare il turismo in Italia dopo il Covid

Martedì 14 Aprile 2020 di Ugo Baldi
Civita di Bagnoregio

“Io sono Italia, una lunga storia d’amore”. E’ il titolo di un mini-filmato (dalla durata complessiva di poco più di due minuti) realizzato grazie alle immagini fornite dai maggiori film-maker italiani al regista Bruno Sisti - conosciuto come “Druno” - che lo ha montato in questi giorni di quarantena forzata a Civita Castellana (Viterbo).

Per gli operatori: iI video è stato messo a disposizione, gratuitamente, degli operatori turistici italiani. Imprenditori che, come per molti altri settori, hanno la necessità di rilanciare l’immagine dell’Italia - a livello di ospitality e accoglienza - all’estero una volta che sarà passata l’emergenza del coronavirus. Ma anche di chi vorrà utilizzarlo sempre per gli stessi scopi. Hanno sostenuto l’iniziativa con le loro immagini i più importanti piloti di droni italiani, che collaborano con Rai, Mediaset e con le maggiori agenzie pubblicitarie italiane e straniere.

Gli specialisti. Il montaggio è stato realizzato negli studi di via del Forte, a Civita Castellana. Si sono affiancati alla proposta di Bruno Sisti, tutti in forma volontaria, specialisti del settore come Giovanni Callea, Vincenzo Cutietta, Federico Marco Dariol, Stefano Maria Gallo, Claudio Ivarone, David Mariottini, Antonio Mazza, Mauro Pagliai, Luigi Palumbo, Daniel Pezzani. L’arrangiamento musicale è stato di Liano “Vico” Concolino (Domenica In), mentre la voce narrante è di Francesca Tessitore; il testo è stato scritto da Francesca Spanò e l’audio è stato curato da Bruno Chitarrini.

I brani musicali utilizzati nel video “Io sono Italia, una lunga storia d’amore” per accompagnare le immmagini del Belpaese sono stati “Volare”, “O’ Sole mio“, “Montagne Verdi” e “Fa Rumore".

Ultimo aggiornamento: 14:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA