Civita Castellana, una task force per ripulire il fosso Rio Maggiore dai rifiuti

Intervento della Protezione civile per aprire la strada. Raccolti quintali di rifiuti: caccia agli autori

Civita Castellana, una task force per ripulire il fosso Rio Maggiore dai rifiuti
1 Minuto di Lettura
Lunedì 27 Novembre 2023, 18:04

C'è voluto l'intervento degli uomini della Protezione Civile di Civita Castellana per torvare il modo di scendere sotto il ponte di via Terrano che supera il Rio Maggiore, agli uomini della Sate.

La necessità era quella di raccogliere una montagna di rifiuti gettati dagli incoscenti, che hanno trasformato uno dei posti più belli dell'agro falisco, in una discarica a cielo aperto.

Il lavoro dei volontari dell'Anvvfc di Civita Castellana, è stato duro, incessante e impegnativo poichè oltre a tagliere i rami per aprire una strada agli operatori della bonifica, hanno dovuto fare i conti con  una quantità enorme di metteriale gettato per molto tempo lungo tutto il crinale che lo ha reso quasi impercorribile.   

Le buste recuperate saranno controllate per risalire, se possile, agli autori di questo scempio.  Non è escluso che a qualcuno arrivi pertanto una bella multa.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA