Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Civita Castellana, ecco i segreti dell'area archeologica di Vignale. Appuntamento al Forte Sangallo

Civita Castellana, ecco i segreti dell'area archeologica di Vignale. Appuntamento al Forte Sangallo
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 29 Giugno 2022, 15:15

Domani alle ore 17, al Museo archeologico dell’Agro Falisco di Civita Castellana, verranno presentate al pubblico le novità delle ricerche in corso sull’antica Faleri. Ovvero saranno portate a conoscenza del pubblico i risultati degli scavi portati avanti in questo mese nell'area di Vignale.  

Aprirà la scena la presentazione degli scavi  a cura dei membri dell’équipe della Sapienza Università di Roma (Dipartimento di Scienze dell’antichità, Insegnamento di Civiltà dell’Italia preromana) che hanno condotto la prima campagna di ricerca sul colle nel corso del mese di giugno.

Si tratta di una ripresa importante delle ricerche sul campo a oltre un secolo da quelle di Raniero Mengarelli e dopo un trentennio dalle ricognizioni britanniche della fine del secolo scorso. Lo scavo è stato condotto in regime di concessione del Ministero della Cultura e in collaborazione con la Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio per la provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale, ed è stato reso possibile grazie a un finanziamento della Fondazione Carivit.

© RIPRODUZIONE RISERVATA