Civita Castellana, terremoto in Comune: tre consiglieri della Lega passano a Forza Italia

Civita Castellana, terremoto in Comune: tre consiglieri della Lega passano a Forza Italia
2 Minuti di Lettura
Venerdì 27 Maggio 2022, 09:26

Terremoto politico a Civita Castellana. Tre consiglieri della Lega sono passati a Forza Italia. In pratica la maggioranza di centro destra cambia volto. Attualmente gli azzurri sono minoranza, ma non è escluso che possano tornare a governare insieme alla giunta Giampieri. Per ora la situazione è indecifrabile.

  Questo il testo dell'annuncio del passaggio dalla Lega a Forza Italia di Giulia Pieri, Leonardo  Silveri e Alfredo Scognamiglio. 

«Sono passati quasi due anni dalle ultime elezioni amministrative a Civita Castellana.- hanno scritto - quando ci siamo candidati lo abbiamo fatto con un unico obiettivo, quello di migliorare il paese in cui viviamo realizzando ciò che è scritto all’interno del nostro programma elettorale. In questi ultimi mesi abbiamo più volte sollecitato un cambiamento, necessario per ripagare i nostri concittadini della fiducia che ci hanno affidato. Nel momento in cui ci si è trovati a dover decidere le modifiche da apportare siamo stati lasciati soli, inascoltati, addirittura fermati da logiche che non appartengono al nostro paese e che rischiano di vanificare il risultato elettorale ottenuto. Per queste ragioni abbiamo deciso di lasciare la Lega e di confluire nel gruppo di Forza Italia,  partito vicino ai nostri ideali e valori con il quale c’è sempre stata una fattiva collaborazione.S iamo certi di poter continuare a portare avanti il nostro impegno dando a Civita Castellana ciò che merita».

Il nuovo panorama politico del consiglio comunale potrebbe essere composto da cinque di Fratelli d'Italia e cinque di Forza Italia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA