Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Civita Castellana, i carabineri fanno lezione a scuola per parlare di legalità

Civita Castellana, i carabineri fanno lezione a scuola per parlare di legalità
2 Minuti di Lettura
Martedì 3 Maggio 2022, 21:29

Carabinieri a scuola per promuovere legalità. A Civita Castellana due gli istituti interessati da questa iniziativa: la media Dante Alighieri e la primaria Ercolini di Sassacci.

Il maggiore Palmina Lavecchia, comandante della Compagnia, il luogotenente Giovanni Rizzo comandante dell’aliquota radiomobile, insieme ad altri colleghi hanno parlato agli studenti - accompagnati dagli insegnanti Stefania Creta, Samantha Mei, Cristina Armeni-  della cultura della legalità e la consapevolezza dell’importanza della sicurezza, favorendo la conoscenza e il rispetto delle regole. 

Lo scopo è quello di educare gli studenti all’esercizio della democrazia, nei limiti e nel rispetto dei diritti inviolabili, dei doveri inderogabili e delle regole condivise, quali membri della società civile, promuovendo negli alunni la consapevolezza dei valori fondanti e dei princìpi ispiratori della Costituzione italiana.

In particolare sono stati toccati i temi dell’educazione alla legalità ambientale, del bullismo e cyberbullismo, degli “interessi diffusi” della collettività, della sicurezza stradale. L'incontro è stato curato dalla vice preside Arianna Cipriani e della dirigente Maria Luisa Iaquinta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA