Civita Castellana, arrestate due donne che spacciavano banconote false

Giovedì 31 Ottobre 2019 di Ugo Baldi
Civita Castellana, arrestate due donne che spacciavano banconote false
I carabinieri di Civita Castellana hanno arrestato due donne che tentavano di fare acquisti con banconote false. Sequestrati mille banconote da 100.
A portare a termine l'operazione sono stati i militari de Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Civita Castellana. Ieri sono intervenuti in un noto centro commerciale, a seguito della richiesta di aiuto da parte del titolare, che si era insospettito dal fatto che due clienti, due donne di circa 40 anni, avevano tentato di fare acquisti usando una banconota da 100 euro apparentemente falsa, e poi erano uscite. I carabinieri hanno rintracciato le due donne nelle vicinanze, le hanno identificate, perquisite e trovato 500 pezzi da 100 euro addosso a ciascuna, tutti con lo stesso numero di matricola. © RIPRODUZIONE RISERVATA