Civita Castellana, aiuti a chi è in difficoltà: consegnati i pacchi dal Lions club

Civita Castellana, aiuti a chi è in difficoltà: consegnati i pacchi dal Lions club
2 Minuti di Lettura
Giovedì 20 Gennaio 2022, 14:52

Emergenza sociale: continuano le donazioni da parte del Lions club Falerii Veteres di Civita Castellana.

Nella parrocchia di San Giuseppe Operaio, punto di riferimento per la consegna e distribuzione di generi alimentari, sono stati messi a disposizione pacchi destinati alle famiglie più numerose, anziani soli, giovani precari, lavoratori penalizzati dalla crisi che si sono ritrovati, dall'oggi al domani, senza mezzi di sostentamento.

«Da maggio ogni mese, in maniera puntuale dice il parroco don Luca Gottardi riceviamo questo materiale dai Lions, che poi distribuiamo con i nostri volontari alle famiglie in difficoltà. Un gesto importante e nobile che si aggiunge a quello delle aziende ceramiche».

Tante le iniziative messe in cantiere dai Lions guidati dal presidente Angela De Angelis, che si avvale della collaborazione dei soci Emanuela Costantini, Luigi Aquilanti, Giulio Basili, Sandro Pedica e Franco Chericoni. Gli appuntamenti spaziano da quelli benefici a quelli sociali e culturali.

Nei due ultimi anni dominati dalla pandemia le iniziative si sono succedute: «Essere solidali con il prossimo aiutando i deboli, il soccorso ai bisognosi ha detto il presidente De Angelis - e l'attenzione ai sofferenti sono alcune delle tematiche che portiamo avanti sul nostro territorio. Siamo venuti incontro, con donazioni periodiche alle parrocchie, ad alcune famiglie in difficoltà e con problemi di salute. Abbiamo acquistato e donato 30 termoscanner ai due istituti comprensivi Dante Alighieri e XXV Aprile e firmato la quarta edizione del premio Franca Arigoni, con una donazione allo Scientifico di Nepi di un microscopio, una borsa di studio per una studentessa e il potenziamento dell'aula di fisica».

Anche per il 2022 resta in attività il banco alimentare e l'attenzione sarà focalizzata sulle scuole del territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA