Chili di droga in casa, arrestato a 19 anni

Giovedì 12 Dicembre 2019 di maria letizia riganelli
Nascondeva 3,5 chilogrammi di droga in casa: arrestato baby pusher. Il ragazzo, un 19enne viterbese con diversi precedenti specifici, è finito in manette tre giorni fa e ieri mattina è stato sottoposto all'interrogatorio di garanzia, davanti al gip del Tribunale. La misura cautelare, nei confronti del 19enne, è scattata lunedì mattina dopo che il giudice ha firmato l'ordinanza su richiesta della Procura del capoluogo.
A eseguirla gli agenti della Squadra mobile che avevano seguito ogni fase dell'indagine che ha portato a scoprire il giovanissimo spacciatore. Nel corso dell'attività investigativa gli agenti della polizia hanno trovato nella disponibilità del ragazzo, già gravato da precedenti specifici nonostante la giovane età, stupefacente di tipo hashish. La droga era divisa in 33 panetti e pronta per lo smercio, per un peso complessivo di circa 3.200 grammi. Il 19enne è ora agli arresti domiciliari, con applicazione del braccialetto elettronico, in quanto indagato per i reati di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. La piazza di spaccio a cui si riferiva il ragazzo era ovviamente quella del capoluogo.
Nei giorni scorsi sono stati denunciati, sempre per spaccio, anche due minorenni di Caprarola. I carabinieri della locale stazione durante un servizio per la prevenzione dello spaccio di droga nei centri urbani, hanno fermato due giovani sospetti e a seguito della perquisizione personale operata di iniziativa, li hanno trovati uno con 13 dosi per quasi 10 grammi di hashish, e laltro con addosso 11 dosi per 13 grammi di hashish. I due baby pusher, entrambi minorenni, sono poi stati condotti in caserma per gli accertamenti e per il proseguo delle indagini. Qui i due giovanissimi, alla presenza dei genitori e degli avvocati, sono stati denunciati alla Procura dei minori di Roma per detenzione ai fini di spaccio di droga.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma