Telefoni rubati da auto in sosta, le telecamere incastrano il ladro

Domenica 2 Agosto 2020
Rubano cellulari dalle auto in sosta, due denunce. Sono stati subito rintracciati due extracomunitari che hanno messo a segno due furti nella stessa mattina. A trovarli gli uomini della Squadra mobile, allertati da un negoziante che aveva assistito al furto dal proprio negozio nel centro storico di Viterbo. I poliziotti, dopo aver visionato le immagini riprese da una telecamera di sorveglianza, hanno riconosciuto l'autore del furto, poiché persona già nota e pregiudicata per reati specifici. L'uomo è stato quindi rintracciato nella sua abitazione. Qui gli agenti della Mobile sono riusciti a recuperare il telefono cellulare rubato, che nel frattempo era stato ceduto a un complice. Durante attività è stato recuperato anche un altro telefono, rubato anch'esso nella mattinata di giovedì 30 luglio, nei pressi del parcheggio di un supermercato. In particolare quest'ultimo telefono era stato rubato a un uomo di 89 anni, il quale ha mostrato tutta la sua gratitudine agli uomini della polizia di Stato.
«Vogliamo ricordare - affermano dalla Questura - che tramite l'app YouPol ogni cittadino, anche in forma anonima, dal proprio smartphone può informare la polizia su situazioni ed eventi illegali di cui è testimone diretto o indiretto, con possibilità di inviare foto o video degli autori. Continueremo a vigliare sulle strade per contrastare questo tipo di reati».
  © RIPRODUZIONE RISERVATA