REDDITO DI CITTADINANZA

Cellere: percepivano indebitamente reddito di cittadinanza, altri due denunciati

Venerdì 5 Marzo 2021 di Marco Feliziani
Cellere: percepivano indebitamente reddito di cittadinanza, altri due denunciati

Dopo i quattro denunciati a Montalto per aver percepito illecitamente il reddito di cittadinanza, a distanza di 24 ore i carabinieri della stazione locale e il Nucleo ispettorato del lavoro hanno individuato altri due cittadini di Cellere che hanno dichiarato il falso allo scopo di percepire il provento.

Questa volta si tratta di due cittadini di origini africane che, secondo le indagini dei militari, avrebbero dichiarato il falso e presentato false attestazioni. Uno dei due soggetti, di origini marocchine ma residente a Cellere, venditore ambulante, ha omesso appositamente di dichiarare la vera composizione del suo nucleo familiare oltre a non avere comunicato nella domanda il reddito della sua attività lavorativa di ambulante, percependo così 13.628 euro di reddito di cittadinanza in modo evidentemente improprio. 

Il secondo denunciato, di origini tunisine, anch'esso residente a Cellere, di professione bracciante agricolo, ha omesso di comunicare nella domanda di reddito le sue entrate economiche da lavoro, percependo in modo fraudolento oltre 2mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA