Carnevale, il gruppo Jamaicani per i carri, e Catarì per le maschere si aggiudicano l'edizione 2020

Mercoledì 26 Febbraio 2020
E' calato il sipario, ieri, anche sul carnevale di Civita Castellana (Viterbo).

Il gruppo Jamaicani, per i carri allegorici, con "Nettuno", si è aggiudicato (con 168 punti) la Gnacchera d'oro del carnevale civitonico 2020; al secondo posto, a pari merito i gruppi Scroccafusi e Biagio Forchettoni (157 punti), al terzo Charlie (155 punti).
 
Per i gruppi mascherati il gradino più alto del podio è andato al gruppo Catarì con "l'Arcobaleno". Al secondo posto il gruppo Biffe con "La nevicata del 56"; al terzo il gruppo O Circo Stalunato con "I Gitani". Quarto posto per "le Cocorite£ ,quinto per "Patatrac".

Nelle maschere libere, al primo posto Le Meduse, al secondo Gli Adrenalines, al terzo I Marzinettos. Poi al quarto I più belli del Civita. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua