Carabinieri, weekend di controlli al lago di Bolsena: alcoltest e denunce

Carabinieri
2 Minuti di Lettura

Weekend di controlli al lago di Bolsena. I carabinieri della compagnia di Montefiascone, durante il fine settimana, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al monitoraggio della circolazione stradale, per verificare i flussi di auto in entrata dalla capitale e il rientro serale, accertando il corretto andamento alla guida. 

Il secondo fine settimana di maggio è stato particolarmente controllato dai militari, soprattutto per evitare incidenti vista la grande quantità di turisti che ha approfittato del weekend per trascorrere qualche ora sul lago di Montefiascone. I Comuni più gettonati, controllati alla compagnia di Montefiascone, sono stati ovviamente quelli che si affacciano direttamente sul bacino lacuale a partire proprio da Montefiascone. I controlli però si sono estesi anche lungo le arterie che conducono a Bolsena, Capodimonte e Marta.

Per i controlli sono stati impiegati oltre 50 carabinieri, che hanno sottoposto a verifiche e controlli più di 80 autovetture e identificato 120 persone. In totale sono state elevate 11 sanzioni al codice della strada e due giovani, entrambi di Montefiascone, sono stati denunciati. Il primo perché, a seguito di incidente stradale con feriti, si sarebbe rifiutato di sottoporsi agli accertamenti tecnici per verificare l’eventuale superamento dei limiti di tasso alcolemico; mentre il secondo giovane è stato denunciato perché, a seguito di incidente causato con il suo motociclo, è risultato positivo all’alcoltest.

Quindi con i valori fuori norma e in eccesso per il tasso alcolemico gli è stato sequestrato il motociclo e ritirata la patente di guida.

Lunedì 17 Maggio 2021, 19:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA