Passeggiata-racconto a Capranica in compagnia dei Narratori di comunità

Capranica: Castello Anguillara
di Carlo Maria Ponzi
2 Minuti di Lettura
Venerdì 6 Maggio 2022, 05:20 - Ultimo aggiornamento: 16:41

Domenica 8 maggio riprende il tour di “Comunità narranti” e dei Narratori di comunità per onorare il nono appuntamento del ciclo “Un paesaggio può!", promosso nell'ambito del “Festival culturale dell'area etrusco-cimina” organizzato dall'associazione Arca.

«Faremo tappa a Capranica – rivela il coordinatore della rassegna, lo scrittore-poeta-performer Antonello Ricci - svicolando nel cuore del paese antico, tra luci e fantasmi del varietà e sonetti petrarcheschi, per riscoprire leggende, vita quotidiana d'un tempo, conti e ospiti illustri del castello che non c'è più».

 “Pillole” e letture delle narratrici Laura De Felicis (regia e scelta testi) e Silvia Scialanca (letture e intermezzi). “Pillole” di storia locale a cura del genius loci Antonio Sarnacchioli. “Letture e bozzetti dialettali: Gisella De Angelis e Giuseppe Bagnaia. “Pettegolezzi” felliniani di Ricci. Bicchierata finale con tozzetti in cantina. Iniziativa realizzata in sinergia con l'associazione Capralica2000. Con la partecipazione straordinaria dell'attrice Laura Antonini; riprese video a cura di Marco D'Aureli

Il “Festival culturale dell'area etrusco cimina”, 15 passeggiate nei 15 centri della Comunità montana dei Cimini è un progetto organizzato dal “Sisc” (sistema integrato dei servizi culturali dell'area etrusco cimina) realizzato con il sostegno della Regione Lazio per biblioteche, musei e archivi, piano annuale 2021, L.R. 24/2019 dall'associazione Arca.

La partecipazione agli eventi è libera. Gradita la prenotazione whatsapp al numero 3939373586. Le passeggiate, organizzate in osservanza della normativa di contenimento del Covid, saranno trasmesse in diretta Facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA