Canepina, svastiche sui muri della scuola. Il sindaco: «Fatti riconoscere»

Canepina, svastiche sui muri della scuola. Il sindaco: «Fatti riconoscere»
2 Minuti di Lettura
Martedì 17 Maggio 2022, 10:37 - Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 11:15

Atti vandalici nel complesso scolastico comunale (nido, materna, elementari e medie) di via Guido Rossa, a Canepina. A denunciare l'episodio è stata la stessa amministrazione comunale, che è stata informata del raid dopo la riapertura delle scuole, ieri mattina.

L'area presa di mira nell'ultimo fine settimana da uno o più vandali, è esterna alle aule ed è vicina a un accesso all'istituto poco distante dall'uscita di emergenza.

Con molta probabilità chi ha messo in atto la bravata conosceva bene quella zona delle scuole comunali. Anche perché l'area non è molto visibile dall'estarno e l'autore può aver agito quasi indisturbato. Così con una o più bombolette spray di color nero è stato imbrattato un tratto di muro e le porta, disegnando delle svastiche.

«Persone al momento sconosciute hanno imbrattato i muri con insulti e svastiche - dice il sindaco Aldo Moneta come amministrazione comunale condanniamo questo pessimo gesto. Al tempo stesso siamo disponibili a superare la vicenda se l'effettivo responsabile si presenterà in Comune, si scuserà e provvederà alla pulizia del plesso. Qualora ciò non accada, il sindaco sporgerà denuncia querela alle forze dell'ordine».

La zona stessa è munita di impianto di videosorveglianza, che sarò visionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA