Aggredisce i carabinieri a colpi di stampelle: ottantenne fermato e denunciato

Giovedì 19 Settembre 2019
Aveva trasformato un suo spazio in una discarica di calcinacci e per questo è stato multato. Così, appena incontra una pattuglia di carabinieri in strada li aggredisce a colpi di stampella. Per questo un ottantenne è stato bloccato e poi denunciato.

E' accaduto a Blera, dove l'anziano aveva subito un controllo dell’Arpa Lazio la scorsa primavera, su segnalazione dei carabinieri. Questo perché sul suo terreno erano stati scaricati dei rifiuti, materiale inerte da abbattimento di edilizia. A seguito dei controlli, l’Agenzia protezione ambiente aveva elevato una multa di 500 euro, notificata ieri allo stesso anziano.

A quel punto l’ottantenne, quando in paese ha incontrato una pattuglia di carabinieri, ritenendoli responsabili del controllo e della multa, ha iniziato a offenderli e minacciarli, utilizzando anche una stampella con la quale ha colpito uno dei militari.

La pattuglia, tenendo conto dello stato di ira e dell’età dell’uomo, lo ha ricondotto alla ragione. Successivamente lo hanno denunciato per resistenza e oltraggio. Ultimo aggiornamento: 16:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani