Elezioni, Viterbese in controtendenza rispetto al dato nazionale: alle ore 12 affluenza in aumento

Code ai seggi in una scuola del capolugo
2 Minuti di Lettura
Domenica 25 Settembre 2022, 13:40 - Ultimo aggiornamento: 23:35

Più viterbesi ai seggi, questa mattina, rispetto alle elezioni politiche del 2016. A differenza di quanto sta accadendo a livello nazionale. Al voto per il rinnovo della Camera e del Senato alle ore 12 - dato complessivo per tutta la provincia - il dato dell'affluenza è risultato maggiore rispetto al medesimo rilevamento del 2018: alle urne il 20,94% degli elettori a fronte del 17,55 % del precedente.

Per quanto riguarda il dato dell'affluenza nazionale, sempre alle ore 12 è risultata del 19,11% (contro il 19,52% del 2018). Nel complesso, a Viterbo e provincia sono 242 mila gli aventi diritto al voto, attraverso i seggi che resteranno aperti oggi, dalle 7 alle 23.

Per la prima volta voteranno per il Senato anche i diciottenni: nel Viterbese sono 1.339 i giovani che potranno votare oggi per la prima volta avendo appena raggiunto la maggiore età.

Così invece i dati sull'affluenza per il rinnovo della Camera, sempre alle ore 12 nel resto del Lazio. A Roma ha votato il 22,29% (rispetto al 20,54% del 2018). Nel Lazio il dato è del 20,81% rispetto al 18,89% del 2018. A Frosinone è stata del 18,58% rispetto al precedente 17,07%; a Latina del 20,15% (sul 18,74% precedente).  A Rieti 21,04% rispetto al 16,54%. A Viterbo 20,68% rispetto al 17,75% di quattro anni fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA