Acqua alle Masse di San Sisto, al via i lavori di chiusura del pozzo

Lunedì 21 Ottobre 2019 di Massimo Chiaravalli
I lavori in corso al sito delle Masse
1
De profundis per le Masse di San Sisto. Sono infatti partiti i lavori di ricondizionamento del pozzo, dopo che anche dalla Soprintendenza è arrivato il nulla osta.

L'intervento servirà a non far arrivare più acqua termale al sito, in seguito all'ordinanza del giudice Federico Bonato. Sul posto è arrivato il geologo Giancarlo Bruti, da questo nominato "custode", che seguirà i lavori. Servirà almenon una settimana per concluderli.

La Soprintendenza, vista la rilevanza archeologica della zona, ha però chiesto di estendere lo scavo a un'area di 150 metri quadrati. La società Freetime della famiglia Belli, che proprio lì ha la concessione termale, segna un altro punto a proprio favore. La vicenda però è lungi dall'essere chiusa: l'associazione Le Masse e le Antiche Terme Romane srl puntano ancora su tre cause, una civile e due al Tar. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma