A Tessennano fatta brillare una bomba della Seconda guerra mondiale

Mercoledì 13 Novembre 2019 di Marco Feliziani
L'ordigno
Una bomba d'aereo della II Guerra Mondiale è stata scoperta nei giorni scorsi a Tessennano, in provincia di Viterbo. L'ordigno, del peso di venti libbre, di tipo a frammentazione appartenente all'epoca alle truppe americane, è emerso da un terreno privato durante i lavori agricoli effettuati dal proprietario, che ha allertato i carabinieri di Canino.

Questa mattina, a seguito dell'iter burocratico della Prefettura di Viterbo, sono avvenute le operazioni di brillamento del team Eod del 6° Reggimento Genio Pionieri, che ha svolto il lavoro nel rispetto delle regole di sicurezza. L'intervento è avvenuto alle 10.30 con l'assistenza sanitaria della Croce Rossa Italiana militare, della cellula di protezione e scorta dei carabinieri e della Polizia locale di Tessennano, che hanno circoscritto l'area durante le operazioni di brillamento.

«Ringraziamo per la professionalità dimostrata – hanno detto il sindaco Ermanno Nicolai e il vice sindaco Giorgio Gentilini - la Prefettura di Viterbo, il team Eod del 6° Reggimento Genio Pionieri, i carabinieri di Canino nella persona del comandante Maresciallo Maggiore Nardone Aldo, la Polizia locale, e la Croce Rossa Italiana militare per la disponibilità dimostrata».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma