Thomas Cook, 200 turisti bloccati in Sicilia

EMBED
Circa 200 turisti in un hotel Thomas Cook in Sicilia sono rimasti bloccati dopo che il tour operator britannico ha annunciato bancarotta. È quanto riferisce un dipendente dell'albergo. «Stiamo aspettando istruzioni, abbiamo sentito la notizia attraverso i media», dice un membro dello staff dell'hotel Sentido Acacia Marina a Marina di Ragusa nella Sicilia sud-orientale. I turisti per lo più britannici, tedeschi e francesi «non sono arrabbiati, ma come noi, stanno aspettando informazioni» su ciò che accadrà.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri