Pienza, il borgo toscano nato da un sogno di bellezza

EMBED
Pienza è un borgo rinascimentale della Toscana, un gioiello che si trova in provincia di Siena, dove storia, arte e natura si incontrano. Il centro storico è stato dichiarato Patrimonio Unesco nel 1996 ma la sua bellezza ha origini antiche. Fu Papa Pio II, Enea Silvio Piccolomini, a ordinarne il rinnovo nel ‘400, affidando il progetto all’architetto Bernardo Rossellino, con il compito di costruire la nuova “città ideale”. I suoi splendidi paesaggi e i caratteristici vicoli hanno reso Pienza una location prediletta del grande cinema. Vi sono state ambientate, infatti, alcune scene di film quali “Romeo e Giulietta” di Franco Zeffirelli o “Il Gladiatore” di Ridley Scott. Oggi i turisti la visitano per trovarvi pace, buon cibo e luoghi indimenticabili. Giovanni Pascoli definì questa città come «nata da un pensiero d’amore e un sogno di bellezza».

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani