Dolomiti bellunesi, la prima fitta nevicata a Colle Santa Lucia

EMBED
La prima neve d'autunno ha imbiancato dalla scorna notte le cime del Veneto, arrivando fino alle località d'alta valle. Sui passi e nelle stazioni sopra i 2000 metri il manto nevoso fresco è misurabile tra 10 e 15 centimetri, solo qualche centimetro di neve nelle località più in basso. I fiocchi bianchi hanno però già cambiato completamente il paesaggio, che dai toni bruni di qualche giorno fa ora appare con una veste già quasi invernale. In alcune zone, come la val Fiorentina, la nevicata è stata più copiosa, e anche Selva di Cadore, 1300 metri d'altitudine, appare imbiancata. Il tempo sulla regione è in peggioramento, e per domani le previsioni sono favorevoli ad altra neve, dai 1.100-1.200 metri in su sulle Dolomiti.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti