Coronavirus, ecco come la IRBM di Pomezia sta lavorando al vaccino: «A settembre le prime risposte»

EMBED
di Marco Pasqua

Se lo sono chiesto in molti: perché il "Jenner Institute" della Oxford University, ha scelto una società di Pomezia per lavorare al vaccino contro il Coronavirus? A spiegarlo è il presidente e amministratore delegato della IRBM, Piero Di Lorenzo, l'azienda che ha già inviato centinaia di dosi per i test sui macachi prima e sull'uomo, adesso.

Continua a leggere qui 

(Montaggio Agenzia Toiati)

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA