Thailandia, il lavoro dei soccorritori per liberare i ragazzi dispersi nella grotta

EMBED
Proseguono le operazioni dei soccorritori in Thailandia per liberare i 12 ragazzi intrappolati con il loro allenatore da un settimana in una grotta inondata dalle piogge. L'acqua viene pompata fuori dalla caverna per facilitare il lavoro delle squadre di soccorso.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani