Terremoto, nuovo sciame nel Catanese: scossa più forte di magnitudo 3.5

EMBED
Notte di paura nel catanese per una nuova serie di scosse di terremoto. La più forte, di magnitudo 3.5, è stata registrata alle 5,10 con epicentro a 7 chilometri da Ragalna. Al momento non sono segnalati danni a cose e persone. È dalla fine di dicembre che la terra trema, da quando l'Etna ha ripreso la sua attività. La scossa più forte resta quella registrata tra Natale e Santo Stefano di una magnitudo 4.8, che ha provocato 28 feriti e numerosi crolli. Inagibili 505 immobili, salgono a 1096 gli sfollati. Quasi 800 persone sono ospitate in alberghi convenzionati con la Regione Sicilia, 300 in modo autonomo da amici e parenti.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili