Le fasi dello sbarco della sonda cinese sulla faccia nascosta della Luna: il video

EMBED
Sembra di essere tornati indietro di 50 anni, ma quelle che si vedono non sono le immagini del Lem dell'Apollo 11 che si posa sulla Luna, bensì è la sonda cinese Chang'e4 in manovra di avvicinamento alla faccia nascosta del nostro satellite naturale. E lo si capisce soprattutto dalle note musicali che accompagnano il video. Siamo al 3 gennaio 2019 e le immagini sono state riprese dalla telecamera a bordo del lander. La Cina ha trasmesso poi nuove immagini con foto e video, diffusi dall'emittente nazionale Cctv, che mostrano il rover Yutu 2 e il lander Chang'e 4 che l'ha trasportata, con un'istantanea a 360 gradi ottenuti attraverso un collage di 80 fotogrammi raccolti da una camera sul rover, che ha effettuato un percorso attorno al Chang'e. «Da questo panorama, possiamo vedere che la zona è circondata da diversi piccoli crateri, che è piuttosto eccitante», ha dichiarato Li Chunlai, vice direttore degli Osservatori Astronimici della Cina e comandante in capo delle operazioni a Terra della missione. L'amministrazione ha inoltre diffuso un video di 12 minuti composto da oltre 4.700 immagini prese da un'altra telecamera posta a bordo del rover. Credit Cnsa, China National Space Administration


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare e lavorare, vita da nomade digitale

di Mauro Evangelisti