La macchina che fa 300 pizze ogni ora: il robot pizzaiolo arriva da Seattle

EMBED
La minaccia arriva da Seattle. Minaccia ovviamente per chi ama l'artigianato puro, soprattutto quello legato alla cucina. E' nella città americana che opera la "Picnic", startup di giovani ingegneri che ha creato un robot "pizzaiolo". Un sistema che consentirà ai ristoranti, ma forse più alle aziende per la produzione su vasta scala, di avere delle pizze robotizzate. Questa macchina è in grado di produrne 300 all'ora.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani