Instagram nasconde il numero di like sui post: al via il test in Italia

EMBED
Una piccola rivoluzione su Instagram. Grande, anzi enorme per i “like addicted”, ovvero tutti quegli utenti che hanno sviluppato una nuovo forma di dipendenza psicologica dal numero dei like su ogni foto postata. Piccola dunque, solo per le dimensioni del cuoricino di Instagram che identifica il like messo su ogni post, e che si somma a quello degli altri utenti. Ebbene, da oggi parte in Italia, dopo il Canada, una fase test che nasconde il numero dei like agli utenti, tradotto significa che nessuno potrà vedere la quantità di gradimento di un singolo post, se non l’utente che lo ha pubblicato. La notizia, dicevamo è una piccola grande rivoluzione, perché se divenisse il nuovo standard del social, potrebbe modificare non solo le abitudini degli instagrammer, ma cambiare anche le regole del gioco per chi ha fatto di Instagram il proprio business. E qui entriamo nel campo degli influencer. Ma procediamo con ordine e cerchiamo di capire cosa succederà in questa fase temporanea, che ricalca l’esperimento svolto qualche mese fa in Canada, Paese con 11 milioni di utenti, e scelto perché ritenuto sufficientemente evoluto per testare le interazioni. Se fino ad ora, sotto ogni singolo post, appare la scritta “piace a 100 persone”, solo per fare un esempio, con il test in partenza oggi, sparirà il numero che indica la quantità, e resterà solo la scritta “piace a Mario Rossi e altre persone". Quindi, l’utente vedrà solamente il nome degli amici che hanno gradito e l’indicazione generica di gradimento da parte di altre persone, ma senza sapere quante: questa possibilità sarà riservata solo al titolare dell’account che ha postato l’immagine.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti