Instagram dichiara guerra alle fake news

EMBED
Il celebre social network delle fotografie, Instagram, dichiara guerra alle fake news. È già disponibile nel menu, per ora solo negli Stati Uniti, una funzione che consente agli utenti di segnalare i contenuti giudicati falsi. Questo permetterà al social network di individuare casi di disinformazione che hanno bisogno di essere controllati dai fact-checker dell'azienda e migliorare gli algoritmi in grado di riconoscere le bufale che circolano sul web. Il post identificato come falso da diversi utenti e poi considerato tale anche dagli esperti, dovrebbe perdere visibilità nelle ricerche, senza essere però rimosso per evitare la censura.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri