Disney vola a Wall Street dopo l'annuncio del servizio streaming

EMBED
Disney ha lanciato la sua sfida a Netflix e lo ha fatto puntando sul suo ampio catalogo e, soprattutto, su prezzi molto più bassi: 6,99 dollari al mese o 69,99 dollari all'anno per il suo servizio in streaming Disney+. Recentemente, Netflix ha annunciato l'aumento del costo dell'abbonamento standard da 11 a 13 dollari al mese. L'annuncio di Disney ha dato grosso slancio al titolo, che guadagna l'11,10% arrivando a superare i 128 dollari, massimo storico del titolo. Netflix, invece, perde il 3,40%. Il nuovo servizio in streaming partirà il 12 novembre e sarà subito disponibile in tutto il mondo. Disney+ è «una priorità» della società, ha detto il Ceo di Disney


LE VOCI DEL MESSAGGERO

La nuova frontiera del golf: imbucare tirando con i piedi

di Mimmo Ferretti