Tokyo 2020, Jacobs: «Nato in Texas ma l'Italia è la mia nazione»

Video
EMBED

«Sono solo nato in Texas, l'Italia è la mia nazione, sono veramente contento di aver portato in alto questa bandiera». Lo ha detto Marcell Jacobs, in conferenza stampa a Tokyo dopo la storica vittoria dell'atleta italiano nei 100 metri piani, prima medaglia azzurra nella gara regina dei Giochi. Il 26enne è nato negli Stati Uniti ed è figlio di un militare americanoo e di una donna di Vicenza, dove è cresciuto, prima di traferirsi a Desenzano del Garda. (LaPresse)

 

VIDEO Oro Tamberi e Jacobs, la giornalista inglese parla in italiano: «Più veloce, più alto, più forte»