Superlega, contrari anche i tifosi della Juve: «Si perderebbe la competitività che caratterizza il calcio»

EMBED

Anche i tifosi intercettati davanti allo Juventus Store di Torino si sono detti contrari alla nuova Superlega che vede il club bianconero tra i principali promotori. «Si perderebbe quella competitività che ha sempre caratterizzato il calcio», dice un ragazzo mentre un altro tifoso aggiunge: «Si creerebbe un circolo ristretto e i campionati nazionali perderebbero molto». Sono 12 le società che hanno dato vita al nuovo organismo calcistico. Tre le italiane: Juventus, Inter e Milan. (LaPresse) 


ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA