Tokyo 2020, Malagò e il matrimonio di Tamberi: «Ho fissato la data...»

Video
EMBED

Gimbo Tamberi prima di lasciare l'Italia per i Giochi di Tokyo 2020 ha chiesto alla sua fidanzata Chiara Bontempi, di sposarlo. Il presidente del Coni Malagò a Casa Italia ha scherzato con il campione del salto in alto. «Ho parlato a lungo con la tua ragazza e abbiamo fissato la data del matrimonio, settembre del 2022, un giovedì», ha detto Malagò. «L'1 va bene? Mi piace come andata il primo agosto», ha aggiunto Tamberi. «Il primo settembre 2022 è un giovedì può andare bene. Prepariamo una lista selezionata -ha aggiunto il numero uno del Coni-. Io fortunato? Alla fortuna bisogna andarle incontro...». 

Poi Tamberi ha spiegato la presenza della sua ragazza. «Ho supplicato il presidente per la presenza di Chiara a Tokyo perchè erano giorni per me difficilissimi, sono stati giorni di avvicinamento e c'era una tensione allucinante. Il mese di avvicinamento significava brividi e avere lei al mio fianco l'ha alleggerita tanto. Il preside era venuto ad Ancona dopo l'infortunio (il giorno prima di partire per Rio ndr.) ma io l'ho ripagato», ha aggiunto Tamberi. 

«Proposte per il futuro? Ora pensare alla prossima gara mi rimane difficile. Non ho visto altro obbiettivo che vincere le Olimpiadi di Tokyo. Ora vediamo, devo mettermi con i piedi per terra e capire cosa fare, a parte il matrimonio», ha aggiunto Tamberi che rivolgendosi alla fidanzata ha chiesto: «Abbiamo un'idea amore? Non ancora». "È stato per me fondamentale prima di lasciare l'Italia chiederle la mano perché lei ha messo i miei obbiettivi davanti alla sua vita, ha capito quanto era importate per me», ha concluso Gimbo commosso.