Scatta il "Koala Challenge", tutti in palestra per aiutare l'Australia

EMBED
Dal Mannequin Challenge al Koala Challenge. La rete, e i social, si muovono per le giuste cause e la solidarietà si colora di fantasia, con questi nuovi video virali che stanno intasando il web. Tutto nasce da un'azienda di bevande per il fitness, la Fitaid, che ha lanciato il #KoalaChallenge per raccogliere fondi dopo i devastanti incendi in Australia. Per ogni video pubblicato con questo hashtag, l'azienda donerà 5 dollari in favore delle persone che stanno lavorando per il territorio e, appunto, Koala e altri animali selvatici colpiti dagli incendi. La sfida è apparentemetne sempplice. Durante il lavoro in palestra, le persone che vorranno sfidare il resto del pianeta dovranno muoversi proprio come un Koala sulla panca, facendo il giro senza toccare a terra. Sembra facile ma non lo è, serve tanta forza. Quella che non è riuscito a impiegare neanche uno dei più grandi atleti CrossFit al mondo: Mathew Fraser.

Australia, la minaccia delle "nuvole di fuoco"

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani