Calcio, divorzio fra la Juventus e Max Allegri

EMBED
Il divorzio era nell'aria, ora è ufficiale. Massimiliano Allegri e la Juventus si separano dopo cinque anni e altrettanti scudetti vinti. L’allenatore e il presidente Andrea Agnelli parleranno insieme nella conferenza stampa di domani alle 14 allo Stadium. Il tecnico livornese lascia dopo tanti successi in Italia e qualche delusione in Europa, con due finali di Champions perse e la fresca eliminazione ai quarti con l'Ajax. Per il futuro il sogno è Guardiola anche se l'allenatore catalano ha ribadito di non voler lasciare il City. Le alternative Pochettino o Deschamps, Simone Inzaghi la pista italiana le cui quotazioni sono in rialzo.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili