Olimpiadi, Jacobs: «Dopo l'oro sogno... l'amatriciana»

Video
EMBED

Marcell Jacobs è l'uomo di Tokyo 2020. Prima l'oro nella gara delle agre, i 100 metri, poi sempre l'oro nella staffetta 4x100, le Olimpiadi l'hanno consacrato a essere l'uomo più veloce del mondo. Al Messaggero ha raccontato cosa ha significato per lui trasferirsi a Roma da Desenzano del Garda e da Gorizia, ma anche cosa desidera appena torna nella Capitale.