La Nazionale di Calcio all'Ospedale pediatrico Bambino Gesù

Video
EMBED

Pomeriggio di festa all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù per i piccoli e grandi tifosi della Nazionale di calcio italiana: la formazione azzurra al completo, infatti, si è recata nella sede del Gianicolo per una nuova visita ai bambini e ai ragazzi ricoverati. La squadra si è presentata con il trofeo conquistato nel luglio scorso: la Coppa dei Campionati Europei 2020. Con questo incontro, che segue quello dell’ottobre 2019, la FIGC torna in campo al fianco dell’Ospedale per sostenere le attività di cura e assistenza a bambini, ragazzi e famiglie, donando un contributo pari ad una parte del ricavato della vendita dei biglietti della partita di qualificazione Italia-Svizzera, che si giocherà venerdì sera allo stadio Olimpico di Roma, finalizzato alla realizzazione del Centro di Cure Palliative Pediatriche. «Siamo qui - ha dichiarato il presidente della FIGC Gabriele Gravina - per testimoniare vicinanza ed affetto a chi, nonostante la sofferenza, ti infonde ancora più forza e coraggio .A distanza di due anni, sono stati gli Azzurri a chiedere di tornare a visitare i reparti del Bambino Gesù e questo testimonia la loro grande sensibilità». (LaPresse)