Il record della sfortuna: tre traverse in tre secondi

video
EMBED
QATAR. Michelangelo Rampulla, allenatore dei portieri del Guangzhou, interpellato ha commentato “Un’azione così non l’avevo mai vista!!!”. Siamo in Qatar per una partita della Champions League asiatica tra i padroni di casa del Lekhwiya e i cinesi allenati da Marcello Lippi. Dopo venti minuti i padroni di casa sono già in svantaggio di due reti, ma non si danno per vinti. Un giocatore chiama la palla dal vertice dell’area di rigore: stop e tiro di destro, che viene deviato da un difensore sulla traversa. Il portiere è battuto quando il pallone torna in gioco nel mezzo dell’area piccola, così che un attaccante riesce ad anticipare un avversario di testa, colpendo però ancora la trasversale. Ma non finisce qui: un terzo calciatore arriva a rimorchio e trova la traversa ancora una volta, sempre di testa. Un video che sta facendo il giro del mondo. (Servizio di Massimo Brignolo/alaNEWS).

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani