Euro 2024, Spalletti: «Seguiamo strada maestra indicata da chi ci ha preceduto»

EMBED
Parata di stelle ai Globe Soccer Europe Awards, organizzati all'hotel Cala di Volpe, in Sardegna. Tra i protagonisti tanto attesi c'è anche Luciano Spalletti che ha già il pensiero rivolto agli Europei. "Ct azzurro esperienza più complicata in carriera? Sicuramente sì, perché tira dentro il sentimento di tutti gli italiani". "Bambini vestiti di tutte le maglie d'Italia sono tutti lì a chiedermi poi la stessa cosa". A chi gli chiedeva della responsabilità di presentarsi da campione in carica, il tenico ha risposto: "Loro ci hanno indicato dove bisogna andare, perché poi la direzione è quella là. Hanno tracciato una via maestra che noi dobbiamo essere bravi a saper seguire". Infine Spalletti ha lasciato un commento su due grandi dello calcio sardo, Claudio Ranieri e Gigi Riva: "Noi siamo un popolo che ha bisogno di miti e Claudio Ranieri, per questa regione qui, è un mito. I miti sono anche quelli che in questo momento non ci sono più, come Gigi Riva, per esempio". (LaPresse)