De Rossi, ecco gli audio WhatsApp: contratto a gettone da 100.000 euro a presenza

EMBED
Dopo la conferenza stampa tenuta Daniele De Rossi per l’addio alla Roma a causa del mancato rinnovo del club, spuntano degli audio che il centrocampista avrebbe mandato a un amico, ma che in poche ore stanno facendo il giro di WhatsApp. Daniele racconta come è andata la vicenda del contratto a gettone spiegando che inizialmente la società non aveva intenzione di rinnovare il contratto, ma quando Daniele ha fatto la proposta di 100 mila euro a partita (che era solo una battuta fatta ai dirigenti) le cose sarebbero cambiate. L’amministratore delegato Guido Fienga ha chiamato il presidente Pallotta che in 40 minuti avrebbe cambiato idea sul futuro di Daniele aggiungendo anche un bonus non richiesto da De Rossi. Il calciatore allora ricordando che i colloqui erano fermi da mesi e che si trattava solo una questione economica ha declinato. Nell’audio De Rossi difende anche l’operato dell’ufficio stampa che in questo momento così duro stanno ricevendo numero insulti, nonostante siano tifosi della Roma da molti anni.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in campo per Sara tre anni dopo la tragedia

di Mimmo Ferretti