De Rossi: "Non andare al funerale di Losi è stato un errore. Mi dà fastidio"

EMBED
Il tecnico della Roma alla vigilia della partita contro l'Inter: «Io non ho chiesto quando era la data e il luogo. Partita e post-partita mi hanno distratto, è un errore grave che mi dà fastidio. Se fosse morto due mesi fa che non ero allenatore della Roma non cambiava nulla. Non è una questione di protocollo e ruolo, suo figlio è molto simile a lui, sa benissimo che rapporto c’era. Mi dispiace tanto di non averlo salutato e lì mi fermo. La distrazione è grave perché c’era il rapporto umano. Io non ero impegnato, non ho fatto nulla tutto il giorno, ho aperto un post sui social e ho detto “non ci credo”. Ho parlato con Alberto e gli ho chiesto scusa. Tante volte in passato queste cose non le ho mai sbagliate, adesso credo che debba finire lì».