De Rossi e la moglie Sarah al San Camillo per donare il sangue

EMBED
«Grazie di cuore a Daniele De Rossi e a Sarah Felberbaum che oggi sono venuti all'Ospedale San Camillo per donare il sangue. Un bellissimo gesto di solidarietà». È quanto scrive su Facebook la Regione Lazio.

Coronavirus, manca il sangue: appello ai donatori Uscire di casa è legittimo Dove donare nel Lazio - di Paolo Ricci Bitti

«C'è grossa carenza di sangue nel Lazio - dice il campione in un video girato all'ospedale - C'è sicurezza e medici attrezzati. La gente ha smesso di donare il sangue per paura, ma ci sono strutture destinate all'accoglienza dei donatori. Il mio messaggio è: non abbiate paura, è un gesto d'altruismo che bisogna continuare a fare». De Rossi rimanda, per tutte le informazioni, al sito www.salutelazio.it.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani