Alex Schwazer e Bruno Fabbri a ‘Pechino Express’: «Un viaggio senza lo sguardo fisso sul cronometro»

Video
EMBED

Dopo le ‘TikToker’, tocca agli ‘Atletici’ abbandonare l’avventura di ‘Pechino Express – La Rotta dei Sultani’. La coppia formata da Alex Schwazer e Bruno Fabbri è la seconda eliminata dal viaggio dopo aver affrontato quasi 500 Km nella Turchia sud-occidentale. “Mi sono trovato bene con tutto il gruppo – ha raccontato l’altoatesino – condividere il percorso mi ha fatto molto piacere, perché in passato l’ho fatto pochissime volte. Mi sono detto che volevo fare un viaggio senza lo sguardo fisso sul cronometro ma attorno a me, per vedere le persone e le culture”. “È stata un’esperienza interessante, faticosa e nuova – ha spiegato invece Fabbri – ma anche una grande e bella sorpresa dal punto di vista umano”. ‘Pechino Express’, produzione Sky Original realizzata da Banijay Italia, è dal 10 marzo ogni giovedì su Sky Uno e in streaming su NOW.
LEGGI ANCHE: -- Riparte ‘Pechino Express’, Costantino Della Gherardesca: «Viaggiare cambia il modo di pensare»