Star Wars Day, Disney lancia “The Bad Batch”: «Storie di emarginati»

EMBED

In occasione del 4 maggio (May the 4th), anche conosciuto come Star Wars Day, su Disney+ debuttano la nuova serie originale Star Wars: The Bad Batch, gruppo di cloni sperimentali d’elite della Bad Batch (introdotti per la prima volta in Star Wars: The Clone Wars) mentre trovano la propria strada in una galassia in rapido cambiamento nell’immediato dopoguerra della Guerra dei Cloni. In occasione dell’uscita abbiamo intervistato in anteprima Brad Rau (Supervising Director and Executive Producer) e Jennifer Corbett (Head Writer and Executive Producer), che ha così commentato il lancio della serie su Disney+: «Ci piace raccontare le storie degli emarginati, in particolare di questi soldati altamente qualificati che non si sono mai integrati con il resto delle truppe. Non l'hanno mai voluto fare loro sono quel che sono e non vogliono, né devono, scusarsi per questo». (Servizio a cura di Eva Carducci)

Movida, Gianluca Vacchi in consolle a Roma e il pubblico balla (senza mascherine)